Benvenuto nel nuovo sito di Farmawinner!
Registrati per ottenere un ulteriore 5% di sconto sul tuo primo ordine!! 😊😊😊😊

Spedizione gratis oltre i 49,9 €

Benvenuto nel nuovo sito di Farmawinner!
Registrati per ottenere un ulteriore 5% di sconto sul tuo primo ordine!! 😊😊😊😊

Emorroidi: cause e rimedi

Emorroidi: cause e rimedi

Le emorroidi sono un disturbo molto fastidioso, che può colpire indifferentemente uomini e donne. Come affrontarle? Ecco i consigli di Farmawinner.

01/02/2022 20:45:00 | Farmawinner

Le emorroidi sono dilatazioni varicose delle vene dell’ano in grado di provocare diversi fastidi come bruciore, sanguinamento e forte dolore durante l'evacuazione. Ecco i consigli per prevenirle e curarle.

 

Emorroidi: cosa sono

Precisiamo che il disturbo comunemente chiamato “emorroidi” si chiama in realtà malattia emorroidaria, mentre le emorroidi sono strutture vascolari del canale anale.

Questo problema si presenta quando il complesso venoso prolassa, cioè le vene si ipertrofizzano, si gonfiano, e cominciano a fuoriuscire dalla loro sede naturale dell'ano, a causa del cedimento della mucosa rettale.

Una volta esposte all’esterno sono così soggette a infiammazione, rigonfiamenti eccessivi, rottura e alla frizione dello sforzo durante la defecazione.

Esistono due tipi diversi di emorroidi (intesa come malattia emorroidaria)

  • interne
  • esterne

Quelle interne quando rimangono nella sede anale, mentre quelle esterne fuoriescono dall'apertura rendendosi visibili ad occhio nudo: in linea di massima sono le emorroidi esterne a determinare dolori e fastidi.

I sintomi principali sono: gonfiore, dolore, bruciore, sanguinamento e prurito. Il dolore e il bruciore aumentano sensibilmente durante la defecazione.

Esistono 4 tipi di gravità dell’emorroidi: la tipologia più grave ha bisogno di un intervento ambulatoriale chirurgico per consentire alle emorroidi rientrare all’interno; mentre negli altri casi con il tempo rientrano spontaneamente all’interno.

 

Emorroidi: le cause

Le emorroidi hanno varie cause, le principali sono: cause genetiche, stipsi cronica, sedentarietà, sforzi eccessivi, e alimentazione scorretta. Molto diffuso è il disagio nelle donne in gravidanza.

La miglior prevenzione è diminuire cibi e bevande dannose per le emorroidi, come alcool, bibite gassate, caffè, cioccolato, cibi fritti e peperoncino.

E’ invece molto importante un apporto adeguato di fibre e un’idratazione con almeno 2 litri di acqua al giorno.

 

Emorroidi: i rimedi

In commercio esistono diversi prodotti specifici per eliminare le emorroidi, ecco quelli consigliati da Farmawinner.

Proctosedyl Supposte: supposte per il trattamento sintomatico delle emorroidi, interne o esterne, ideali per le fasi infiammatorie.

 

Uniderm Linea Dispositivi Medici Anonet Plus Crema Emolliente Emorroidi: crema emolliente lenitiva per la zona anale, ideale in caso di emorroidi.

Vidermina Linea Dispositivi Medici Rectal Lipogel Trattamento Emorroidi: prodotto specifico coadiuvante nel trattamento di emorroidi e sintomi associati ai disturbi della zona perianale e ano-rettale

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...